I Marchi singoli Giocodanza® Gioco Danza® e il marchio Figurativo Descrittivo Collettivo Giocodanza® - LA NUOVA PROPEDEUTICA ovvero ....Imparare giocando, di proprietà di Marinella Santini e coperti da copyright


Sono depositati alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Grosseto (CCIAA) e Registrati al MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO - UFFICIO ITALIANO BREVETTI E MARCHI (U.I.B.M.)



UFFICIO LEGALE per la tutela del Marchio Registrato

 Avvocati Elisabetta Luzzetti e Simonetta Sforzi 
       

Ministero dello Sviluppo Economico- Ufficio Italiano Brevetti e Marchi

 direzione generale lotta alla contraffazione 

……………  La contraffazione di marchi  è un reato che mira a tutelare l'affidamento dei cittadini circa la veridicità di determinati mezzi che caratterizzano e proteggono opere dell’ingegno.L'articolo 473 del codice penale punisce chiunque, potendo conoscere dell'esistenza di un titolo di proprietà, contraffà o altera marchi, segni distintivi, od altro.

Tale norma, inoltre, punisce chiunque, senza aver concorso nella condotta di alterazione o contraffazione, fa uso di tali marchi, brevetti eccetera contraffatti o alterati.

La pena consiste nella reclusione da sei mesi a tre anni e della multa da 2.500 a 25.000 euro nel caso in cui oggetto del reato siano l'uso di marchi o altri segni distintivi senza averne l'autorizzazione!

Contraffazione dei marchi  GIOCODANZA®  -  GIOCO  DANZA® 

AI fine di comprendere l'oggetto materiale del reato è necessario definire, seppur sommariamente, i vari diritti e i vari titoli di privativa contemplati dall'articolo 473 codice penale.

Il marchio è un qualunque segno suscettibile di essere rappresentato graficamente (mediante parole, disegni, lettere, cifre, suoni, forma, eccetera) idoneo a distinguere il prodotto.

La condotta di contraffazione consiste nella realizzazione di un altro oggetto dello stesso tipo, conformazione e con le medesime caratteristiche funzionali di quello originale (ossia tutelato mediante la registrazione del marchio) in modo da renderli confondibili.

(Es: Gioco e Danza,  Gioco-Danza,  Gioco&danza,  GYoco Danza,  Gioco Danzando,  Danza Gioco,  il Gioco nella Danza,  Gioco in danza,  etc..)

Per aversi contraffazione non è necessaria una riproduzione esatta e precisa di tutti gli elementi dell'oggetto originale, ma basta anche un'imitazione parziale, in riferimento agli aspetti essenziali e caratteristici, tale da ingannare un consumatore

Il reato di contraffazione di marchi è perseguibile d'ufficio su segnalazione. L'autorità giudiziaria competente è il Tribunale avente sede nel luogo ove è commesso il fatto di reato.

>>Tutte le volte che, coloro che hanno la licenza, hanno anche solo il sospetto di una contraffazione del Marchio e quindi avere subito un danno sia economico che di immagine, devono contattare l'Ufficio Legale  della SSD Gidas al fine di ricevere chiarimenti sul caso concreto e compiere gli eventuali "passi" che, insieme al legale, venissero giudicati necessari o anche solo opportuni   per valutare se formulare una denuncia alla Procura della Repubblica


Sedi dei Corsi di Formazione Professionale anno accademico 2016/17 - tutte le altre informazioni si trovano sul nostro sito

 

 

CONTATTI